Cristiana Viola

Collegio dei Garanti

Calabrese, ma in trasferta a Milano. Studia giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Milano. È cresciuta a pane integrale e politica ed è per questo che, appena ne ha avuto la possibilità, ha iniziato a impegnarsi attivamente nel Partito Democratico. Grazie ad alcuni ragazzi calabresi ha conosciuto FutureDem, che ormai è diventata la sua seconda famiglia, con cui è felice di crescere e di condividere emozioni e battaglie. Tra le più recenti, quella del referendum costituzionale con l’esperienza della rete di comitati giovanili Generazione Sì.

Adora leggere romanzi fra i pini loricati ed è per questo che sogna di ritornare nel suo Pollino. A novembre 2016, è diventata segretario del circolo PD di Saracena. È tenace e sofferente come la terra in cui è nata. Con passione e grinta, vuole dare un contributo affinché le cose cambino.  Per un Paese che non cammini più a doppia velocità bensì che corra con giovani risorse vero un futuro in cui il Sud non sia più comparsa ma attore protagonista. Le piace pensare che saremo tutti operanti in questa pièce che deve con urgenza debuttare.

In una citazione di Italo Calvino ritrova quotidianamente le ragioni del suo impegno: «Forse non farò cose importanti, ma la storia è fatta di piccoli gesti anonimi, forse domani morirò, magari prima di quel tedesco, ma tutte le cose che farò prima di morire e la mia morte stessa saranno pezzetti di storia, e tutti i pensieri che sto facendo adesso influiscono sulla mia storia di domani, sulla storia di domani del genere umano».

Social

Leave a Reply

Your email address will not be published.