Il Manifesto

Home / Il Manifesto

 

Siamo un’associazione di cultura politica di ispirazione progressista, composta da riformisti che credono nell’integrazione europea e si riconoscono nei valori di libertà, eguaglianza e giustizia sociale. Vogliamo dare un contributo costruttivo al nostro impegno pubblico, organizzando eventi di formazione, elaborando proposte e realizzando iniziative volte a migliorare le realtà in cui viviamo e operiamo.

In un Paese come l’Italia, che ha sempre sofferto della mancanza di una visione di lungo periodo, è urgente prendersi la responsabilità di costruire un futuro all’altezza delle aspettative delle nuove generazioni. Vogliamo metterci in gioco e magari correre qualche rischio al fine di promuovere un cambiamento vero, che valorizzi meriti e competenze e soprattutto allarghi diritti e opportunità a chi oggi non ne ha.

La dimensione del sogno, che per chi fa politica dovrebbe coincidere con l’ambizione di cambiare il mondo e combattere le ingiustizie, accompagna e guida la nostra azione, ma procede insieme alla ricerca di soluzioni concrete a sfide sempre più complesse. Il vero progresso per noi passa da una riflessione sul campo della sinistra, sulla riduzione delle diseguaglianze, sulle grandi questioni ambientali, sulla società che immaginiamo tra trent’anni, ma deve partire dalla riqualificazione di un quartiere di periferia, dalla fondazione di una nuova biblioteca, dall’introduzione di strumenti di inclusione sociale, da una migliore perequazione delle risorse.

Riteniamo che passione e impegno debbano temprarsi nel fuoco della battaglia politica: per questa ragione sosteniamo chi si confronta con i problemi concreti, si candida nella propria realtà locale, porta avanti una realtà giovanile, si assume una responsabilità di partito, magari dovendo conciliare tutto questo con lo studio o con il lavoro. Dedichiamo un’attenzione speciale alle nostre attività di formazione, organizzando da sempre scuole e iniziative di approfondimento tematico in tutta Italia, ma anche cercando di realizzare un percorso permanente tramite il confronto costante con chi ricopre incarichi accademici, tecnici e istituzionali. Non ci tiriamo indietro nell’elaborazione di progetti, proposte e documenti su questioni complesse e specifiche, con lo scopo di dare un contributo per passare dalla convegnistica astratta alla soluzione operativa.

Viviamo tempi difficili in cui è fondamentale sapersi orientare. Siamo una comunità, crediamo in un percorso collettivo e vogliamo rafforzare relazioni tra persone appassionate e preparate, che dedicano una parte importante del proprio tempo agli altri, interpretando la politica come lo strumento più alto per migliorare il mondo preso in prestito dai nostri figli. Ci riconosciamo nei valori e nell’azione del Partito Democratico: è qui che intendiamo dare una mano con idee e fatti concreti, perché, pur avendo dubbi e non sfuggendoci limiti, crediamo nel PD come principale soggetto politico che vuole modernizzare le istituzioni, lavorare per il progresso sociale e opporsi alle spinte conservatrici e populiste.