Morta Helin Bolek

Morta Helin Bolek

Grup Yorum non è solo un gruppo musicale ma un vero e proprio strumento di denuncia sociale nella Turchia dei diritti negati e delle violazioni di libertà sociali e diritti.

La sua frontman, la 28enne Helin Bolek, è morta ieri dopo 288 giorni di sciopero della fame iniziato dopo l’allontanamento della sua band dai concerti nel grande Paese turco.

La Turchia dell’AKP di Erdogan si dimostra ancora una volta un preoccupante esempio di violazioni dei diritti sociali, anche in campo culturale, ambito per il quale Helin e la sua band si battevano da anni tra accuse di terrorismo e persecuzioni costanti.

Chi può avere paura di una canzone?

Leave a Reply

Your email address will not be published.