GIOVANITALENTO-TEMI

GIOVANI ITALIANI DI TALENTO – ANNA TESTA

Come ogni martedì, torna la rubrica Giovani Italiani di Talento. Questa settimana vi raccontiamo la storia di Anna Testa, giovane talento del mondo del tech.

FKg9GWMwAnna Testa è una ragazza nata nel 1984 ed è un giovane talento del mondo del tech. Durante il corso di laurea in filosofia e scienza del lavoro all’Università degli Studi di Milano, Anna inizia a lavorare nel negozio della Tim dell’aeroporto di Linate, un lavoro che non la appassiona ma che le consente di dedicarsi nel pomeriggio allo studio del settore che più la interessa, il social marketing. La comunicazione digitale è una passione che coltiva sin da giovanissima, fino ad essere selezionata nel 2010, dopo la laurea conseguita nel 2009, una dei tre autori più talentuosi dal brandcamp interno di Telecom Italia, tra centinaia di persone, vedendo così avviato alla realizzazione il suo progetto. In questo modo inizia nel 2013 la sua brillante carriera nel Telecom Italia Group. Oggi è infatti responsabile di Working Capital Milano, un’acceleratore d’impresa promosso e realizzato da TIM, grazie al quale l’azienda sostiene l’innovazione digitale italiana attraverso la creazione di un ecosistema digitale attraente e competitivo per lo sviluppo di start-up innovative. Questo progetto inoltre favorisce l’inserimento di queste start-up nel mercato, soprattutto attraverso uno strumento che nasce proprio da un’idea sviluppata da Anna e dal suo team, l”Albo Veloce‘, canale attraverso il quale le giovani aziende diventano fornitrici del gruppo TIM. Gli obiettivi di Working Capital Milano riguardano principalmente tre settori: mentoring, scouting di start-up, comunicazione e public speaking. Il suo motto? ‘Non perdiamo mai l’entusiasmo. La cosa più prudente da fare è osare‘.Con questa frase Anna vuole spronare i giovani talentuosi a non arrendersi davanti a nessun ostacolo e a tentare sempre, anche quando si corre il rischio della sconfitta. Soprattutto si rivolge alle donne, orgogliosa del fatto che a guidare il progetto Working Capital Milano siano lei e un’altra ragazza, invitandole ad acquisire consapevolezza della propria forza e della capacità nell’affrontare le sfide, mettendosi in gioco con la propria passione e il proprio talento, perché questo è il primo passo fondamentale per ridurre con efficacia i vari gap nel mondo del lavoro. 

Gianluca Chelo

Team Comunicazione – Giovani Italiani di Talento

FutureDem

Rispondi

GIOVANI ITALIANI DI TALENTO &#…

di FutureDem tempo di lettura: 1 min
0