DIARIOAMMINISTRATORI-TEMI

DIARIO AMMINISTRATORI – MARZIA MARASTONI – VENETO

Sono Marzia Marastoni, ho 22 anni e sono capogruppo di maggioranza a Spinea, comune di circa 28 mila abitanti, in provincia di Venezia.

IMG_0137

Sono nata e cresciuta in questa città, che continua a regalarmi bellissimi ricordi. Ricordo il parco dove passeggiavo con mia nonna, la mia scuola di danza, il gelato della domenica sempre nella stessa gelateria, il campetto da calcio e i motorini dei miei amici parcheggiati sempre nello stesso posto. Posso dire che per vent’anni ho vissuto appieno la mia città, l’ho amata, l’ho sentita casa ed ora, tutto ciò, ho la fortuna di poterlo dire da amministratrice.Perché mi sono candidata, in molti mi chiedono. A tal proposito vorrei ricordare le parole di un grande Uomo, Giovanni Falcone: “Che le cose siano così, non vuol dire che debbano andare così. Solo che, quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare a cambiare, vi è un prezzo da pagare, ed è allora che la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare.” Ho iniziato a fare politica con questo spirito, volevo smetterla di lamentarmi, rimboccarmi le maniche ed esserci. Esserci per gli altri, perché la politica non è nient’altro che questo. E’ un servizio, è fare del bene, è volersi bene e volerne agli altri. Oggi, dopo quasi due anni dall’emozione del mio primo consiglio comunale, mi rendo conto che l’esperienza da amministratrice è una prova d’amore nei confronti della propria città. Essendo molto vicina all’ambito culturale e del sociale, collaboro con la Commissione Pari Opportunità per promuovere la tutela di chi è meno fortunato o fortunata. Abbiamo, ad esempio, organizzato delle iniziative ricche di significato per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in quanto siamo convinte che non ci si debba nascondere dietro un muro di silenzio. Abbiamo inaugurato lo Sportello Donna “Le Donne per le Donne”, uno sportello di ascolto e di consulenza, per prevenire e contrastare ogni forma di violenza. L’esperienza da amministratrice mi sta arricchendo moltissimo dal punto di vista umano, mi ha permesso di entrare in contatto con realtà differenti e mi permette di dare il mio contributo. E’ un impegno faticosissimo, corro come una trottola per studiare, lavorare e vivere il più possibile la città. Non solo per le riunioni, le commissioni, il consiglio comunale, il pre-consiglio, la conferenza dei capogruppo, ma perché voglio sempre essere presente, soprattutto con il cuore.

…Essere amministratore, è come essere innamorati per la prima volta.

AUTORE: Marzia Marastoni

RESPONSABILE RUBRICA: Francesca Caggianese – Team Comunicazione, Diario degli Amministratori

FutureDem

Rispondi

DIARIO AMMINISTRATORI – …

di FutureDem tempo di lettura: 2 min
0