Nella palude della legge elettorale

E’ dal 2006, dalle prime elezioni col porcellum, che si invocano modifiche alla vigente legge elettorale. Dopo svariati tentativi, più o meno goffi, siamo sempre al punto di partenza. Politica e società civile stanno caricando di grandi aspettative l’imminente pronunzia da part…

Continua a leggere

Sì al doppio turno di collegio

Per l’ennesima volta, dal 2005 ad oggi, ci troviamo a discutere di una necessaria riforma della legge elettorale. Il Porcellum ha dato prova di funzionare come una pessima legge elettorale, incapace di assicurare maggioranze certe in entrambi i rami del Parlamento, sottraendo all’elettore la possibilità di scegliere realmente una maggioranza di governo e i propri […]

Continua a leggere

Il semipresidenzialismo: riforma urgente e indifferibile

Nel giorno in cui il disegno di legge costituzionale di “Istituzione del Comitato parlamentare per le riforme costituzionali” approda in aula al senato, non si può tacere sulla occasione storica che si staglia all’orizzonte di questa XVII legislatura. La svolta, in senso semi-presidenzialista del sistema istituzionale, è la condicio sine qua non della governabilità di […]

Continua a leggere